Praticare del sano sport e dell’adeguata attività fisica aiuta a velocizzare il metabolismo e favorisce l’insorgere di una serie di fattori positivi all’intero organismo. Tuttavia, che si tratti di professionisti o meno, lo svolgimento di esercizi intensi può provocare disagi a livello muscolare, causando intorpidimento, stress e dolore. La soluzione a tali problematiche risulta essere l’acquisto di una pistola massaggiante, un ottimo sostitutivo dei massaggi esercitati in ambito professionale. Una di quelle migliori presenti in commercio è la TONCUR di cui andremo a parlare in questo articolo.

Valutazione complessiva

La pistola massaggiante Toncur ha la funzione di massaggiare il muscolo in maniera profonda ed ampia, ridurre la tensione ed il dolore muscolare e velocizzarne la riparazione, rivelandosi in tal modo adatta ad atleti, sportivi ed impiegati. La particolarità di questo modello è quella di disporre di un doppio manico, utile ad impugnare la pistola in maniere differenti così da interessare diverse parti del corpo.

All’interno della confezione sono presenti 5 testine massaggianti intercambiabili, diversificate tra loro per forma e dimensione, così da risultare efficienti su ognuna delle zone muscolari. I 6 livelli di velocità di cui il massaggiatore dispone, inoltre, permettono di regolare la potenza a proprio piacimento e sono facilmente attivabili grazie alla presenza di un apposito tasto collocato sull’impugnatura; quest’ultima è ergonomica, antiscivolo ed anti-vibrazioni.

toncur pistola

Le dimensioni ed il peso del massaggiatore Toncur sono davvero minimi: 26 x 7,5 x 24 cm per meno di 1 kg. La batteria al litio di cui è dotato è potente e la sua autonomia si aggira intorno alle 6/10 h consecutive, dopo le quali richiede di essere ricaricata mediante l’utilizzo di un apposito caricabatterie in circa 3 h. La rumorosità che la pistola produce è molto bassa, tant’è che la stessa è valutata come particolarmente silenziosa. La valigetta nera in cui risiede l’apparecchio contiene dunque la pistola stessa, un caricabatterie, una batteria integrata ricaricabile, 5 testine massaggianti ed un manuale di istruzioni.

Dove Acquistare Toncur Super-Silenziosa

Il modello che abbiamo recensito è quella Super Silenziosa, e di seguito vi mostriamo dove acquistarlo.

Informazioni tecniche

La pistola massaggiante Toncur è utilizzata da atleti, sportivi e lavoratori che necessitano di accelerare la riparazione muscolare e donare sollievo ai propri muscoli stressati. Il dispositivo è dotato di una serie di caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere e lo classificano come uno dei migliori attualmente in commercio.

  • Motore: il motore brushless di cui il massaggiatore è dotato presenta una potenza pari a 45 Watt ed un’ampiezza di 16 mm, in grado di offrire percussioni sino a 3300 RPM/min ad una profondità di 80 mm nel muscolo. In tal modo la circolazione sanguigna e quella linfatica vengono stimolate in maniera rapida ed i muscoli acquisiscono energia.
  • Testine massaggianti: la presenza di 5 testine massaggianti garantisce il coinvolgimento di specifici gruppi muscolari, fornendo dunque un trattamento adeguato ad ognuno di essi.
  • Livelli di velocità: i 6 livelli di potenza permettono di regolare la pistola a proprio piacimento, interessando ognuna delle zone in maniera differente.
  • Batteria e silenziosità: la batteria al litio di cui la pistola è dotata ha una capacità di 2600 mAh ed un’autonomia pari a circa 8 h. La silenziosità del dispositivo è data proprio dall’assenza di spazzole al motore, nonché dall’aumento di dissipazione del calore del 30% che rende quest’ultimo più resistente e longevo.
  • Display LCD: al di sopra del display LCD incorporato è possibile visualizzare la percentuale rimanente di batteria e la potenza impostata.
  • Impugnatura: come accennato già precedentemente, la pistola dispone di due impugnature antiscivolo ed anti-vibrazioni che permettono di raggiungere anche punti complicati.

Tipologie di testine massaggianti

Le testine massaggianti di una qualunque pistola hanno la funzione di esercitare le vibrazioni all’interno del muscolo che si desidera coinvolgere. Siccome ognuno di essi presenta caratteristiche differenti, il design delle testine si adatta e cerca di coinvolgere diverse zone muscolari. Vediamo di seguito quali sono le forme più utilizzate e comuni.

  • Forma a doppia sfera: utile a stimolare il tessuto muscolare del collo, della colonna vertebrale, della parte lombare della schiena e dei fianchi.
  • Forma rotonda: utile al rilassamento muscolare sia prima che dopo un esercizio, in particolar modo della vita, dell’addome, dei glutei e delle gambe.
  • Forma ad U: utile al rilassamento di muscoli bilaterali, quelli della colonna vertebrale e delle spalle.
  • Forma a fungo: utile al coinvolgimento di muscoli interni ed esterni dell’addome, del torace e delle gambe.
  • Forma conica: utile al coinvolgimento di muscoli meridiani, della pianta dei piedi, dei palmi, del tendine di Achille ecc.