Sforzare i muscoli con una serie di esercizi fisici impegnativi può comportare un indolenzimento degli stessi, nonché dolori ed intorpidimenti vari. La soluzione più ovvia è quella di affidarsi ad un esperto per la risoluzione, mediante l’esecuzione di massaggi fisioterapeutici. Tuttavia non tutti possono permettersi tali sedute, motivo per cui la soluzione più accessibile risulta essere la pistola massaggiante che, sebbene non possa sostituire a tutti gli effetti i massaggi, è in grado di migliorare l’aspetto dolorante dei muscoli, nonché la circolazione sanguigna. Tra le più comuni presenti in commercio vi è la pistola massaggiante elettrica Rybozen, adatta sia prima che dopo un qualsiasi allenamento.

Valutazione complessiva

La pistola massaggiante elettrica Rybozen è dotata di un ottimo rapporto qualità/prezzo, in quanto si tratta di una di quelle meno dispendiose presenti in commercio, ma capace allo stesso tempo di offrire un trattamento consono ed efficiente. Le quattro testine di cui è dotata le permettono di interessare diverse fasce muscolari, nonché di agire a velocità differenti, tant’è che il massaggiatore dispone di ben 6 livelli regolabili. Il peso minimo del prodotto gli consente di essere facilmente maneggevole, in più evita l’affaticamento di doverlo tenere tra le mani durante tutto il tempo di esecuzione del massaggio.

pistola massaggio miofasciale

La batteria al litio di cui la pistola massaggiante elettrica è dotata è alquanto potente, tant’è che l’autonomia della stessa ammonta a circa 4 h consecutive. Un sensore di spegnimento automatico è in grado di arrestare il dispositivo dopo 15 min di inattività; l’impugnatura ergonomica antiscivolo permette di afferrare saldamente la pistola anche con mani umide e/o sudate, evitando il rischio che possa scivolare ed eventualmente danneggiarsi. Complessivamente, dunque, se desiderate munirvi di un attrezzo efficiente che vi aiuta ad alleviare dolori, irrigidimenti e fastidi vari legati ai muscoli, la pistola elettrica massaggiante è la migliore presente sul mercato per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo.

Dove Acquistare Rybozen con 4 Testine

Il modello che abbiamo recensito è quello con 4 Testine, e si tratta di una delle pistole per massaggio muscolare più economiche sul mercato, di seguito vi mostriamo dove acquistarlo.

Informazioni generali

La pistola massaggiante elettrica è dotata di una serie di caratteristiche strutturali e non che la rendono una delle più performanti ad un prezzo basso ed accessibile. Vediamo insieme quali sono i fattori che ne migliorano l’efficienza e le caratteristiche generali di cui è dotata.

  • Efficienza del massaggio: il massaggiatore elettrico è in grado di esercitare un massaggio muscolare profondo, utile sia in caso di recupero dopo lo svolgimento di attività fisica – ed in particolar modo a seguito di un infortunio -, sia per alleviare rigidità, dolori e fastidi muscolari, sia per accelerare e migliorare l’aspetto generale dei tessuti muscolari, sia per promuovere la circolazione sanguigna.
  • Testine massaggianti: la pistola dispone di ben 4 testine per il massaggio, ognuna delle quali presenta forma e dimensione differenti, così da interessare diverse parti del corpo.
  • Velocità: grazie alla presenza di 6 livelli di velocità, il massaggiatore elettrico è in grado di offrire trattamenti diversi a seconda delle esigenze.
  • Batteria e rumorosità: il dispositivo è dotato di una batteria al litio ricaricabile dalla capacità di 2200 mAh, con un’autonomia di circa 3/4 h consecutive. Nonostante il motore sia brushless ed alquanto potente, la pistola risulta essere abbastanza silenziosa, tant’è che la soglia del rumore si aggira intorno ai 30/50 dB massimi.
  • Sicurezza e portabilità: all’interno della confezione possiamo trovare un adattatore che permette di utilizzare il massaggiatore ovunque si desideri. In più, per quanto riguarda la sicurezza, lo stesso è dotato di una protezione da sovraccarico elettrico ed una da surriscaldamento, mediante lo spegnimento automatico dopo 15 min di inattività.
  • Praticità: l’unico pulsante di cui il dispositivo è dotato permette sia di accenderlo e/o spegnerlo che di impostare i vari livelli di velocità, fino a raggiungere il massimo, oltre il quale la pistola viene messa in pausa.

Sommariamente possiamo affermare che la pistola massaggiante, in linea generale, è classificabile come miglior sostituto del massaggio manuale, in quanto consente di arrivare in profondità nel muscolo e rilassarlo completamente; il massaggio elettrico è inoltre molto più energico di quello manuale, tant’è che usarlo in autonomia è possibile, ma soltanto dopo accuratezze ed informazioni dettagliate da parte di un esperto. Il massaggiatore è indicato soprattutto ad atleti e sportivi che allenano quotidianamente i propri muscoli, sottoponendoli a sforzi continui ed a coloro che necessitano di recuperare il tono muscolare a seguito di un infortunio e/o di un intervento. Per far sì che il massaggio sia il più efficiente possibile è consigliabile applicare un olio sulla zona interessata e massaggiarla per non oltre 2 min consecutivi.